CORSO PA360

ASPETTI FISCALI DEL LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE ED OCCASIONALE NEGLI ENTI PUBBLICI

 

ORARI: 9:30 - 13:30 e 14:30 - 16:30

WEBINAR:

Nessun evento trovato

DOCENTE: dott. NEVIO NARDO, Dottore commercialista; Revisore legale; Ufficio Adempimenti Fiscali ARPA Veneto; Docente PA360 Formazione online per la Pubblica Amministrazione e le Aziende (www.pa-360.it) e EBIT Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com).

DESTINATARI: Operatori dediti ai rapporti economici/contabili con professionisti/collaboratori occasionali e al versamento dei tributi passivi concernenti; responsabili ed addetti degli uffici fiscali/tributari.

OBIETTIVI: L’incontro è finalizzato ad illustrare ai partecipanti la gestione delle ritenute fiscali e previdenziali sui redditi di lavoro autonomo. Dopo aver esaminato brevemente le differenze tra le varie tipologie e forme di lavoro autonomo, l’incontro passa ad analizzare la gestione delle ritenute fiscali e previdenziali da effettuare sui compensi da corrispondere ai collaboratori automi, soffermandosi in particolare sulle problematiche dei rimborsi spese.
Infine vengono analizzate le parti della CU da compilare relativamente alle somme corrisposte ai lavoratori automi.
Si sottolinea che il corso non tratta delle fattispecie inerenti il lavoro dipendente ed assimilato.

PROGRAMMA: (clicca qui per visualizzare)

Il lavoro autonomo:

  • lavoratore autonomo ed imprenditore;
  • lavoratore autonomo abituale (professionista) e non abituale (occasionale).

Le forme del lavoro autonomo professionale:

  • il professionista:
    • i professionisti in regime contabile ordinario/semplificato;
    • i professionisti in regime contabile agevolato:
      • regime dei minimi 2012;
      • regime forfetario 2015/2016;
  • lavoro autonomo in forma associata:
    • studio associato (associazione professionale);
    • società tra professionisti (STP);
    • società tra avvocati;
    • società di ingegneria;
  • la base imponibile IRPEF/IVA:
    • il rimborso spese;
    • le prestazioni gratuite;
  • la cassa di previdenza:
    • contributo integrativo e soggettivo;
    • l’addebito in fattura del contributo oggettivo;
    • i professionisti senza cassa previdenziale.

Il lavoro autonomo occasionale:

  • il prestatore occasionale;
  • lavoro autonomo occasionale e altre forme di lavoro occasionale;
  • i “limiti” del lavoro autonomo occasionale;
  • la base imponibile reddituale:
    • il rimborso spese;
    • le prestazioni con solo rimborso spese;
  • la base imponibile previdenziale;
  • l’Irap sulle prestazioni occasionali.

La CU dei lavoratori autonomi:

  • somme non soggette a ritenuta;
  • somme che non costituiscono reddito;
  • le ritenute previdenziali.

Print Friendly and PDF   Facebook PA360 Instagram PA360 Linkedin PA360 Youtube PA360

© Tutti i diritti riservati 2022 pa-360.it - Formazione online e Soluzioni digitali per P.A. e Aziende