IL BANDO DI GARA E I REQUISITI
GENERALI E SPECIALI DI PARTECIPAZIONE - I CRITERI
DI AGGIUDICAZIONE E LE OFFERTE ANOMALE

 

ORARI: 9:30 - 13:30 e 14:30 - 16:30

DATE:

Nessun evento trovato

DOCENTE: dott. ALESSANDRO QUARTA, Esperto in materia di appalti e contratti; Componente di commissioni di gara – Ufficiale Rogante - Docente PA360 Formazione online per la Pubblica Amministrazione (www.pa-360.it) e EBIT Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com)

DESTINATARI: RUP (amministrativi e tecnici), dipendenti con funzioni direttive, gli addetti alle strutture di supporto, i Dirigenti, funzionari, addetti agli uffici Appalti, Contratti, Economato, i responsabili e i referenti dell’Anticorruzione nonché gli Avvocati degli Uffici legali e gli addetti agli Uffici legali.

PROGRAMMA:

  1. BANDO DI GARA E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE:
    • Il bando di gara e i bandi-tipo ANAC;
    • Le clausole immediatamente lesive e l’onere di tempestiva impugnazione;
    • La tipizzazione delle clausole “a pena di esclusione”; le questioni aperte e le criticità applicative;
    • I requisiti di partecipazione alla gara: requisiti generali e requisiti speciali;
    • I motivi di esclusione nell’art. 80 del Codice dei contratti dopo la conversione del Decreto “Sblocca cantieri” e del Decreto “Semplificazioni”; in particolare la valutazione dei gravi illeciti professionali;
    • La valutazione delle gravi violazioni fiscali e contributive non definitivamente accertate;
    • I requisiti speciali e la disciplina del nuovo Codice dei contratti;
    • I requisiti di partecipazione e i requisiti di esecuzione; l’impegno del concorrente in sede di gara;
    • Il fatturato e la motivazione;
    • Le coperture assicurative quali requisiti speciali dopo la novella del Decreto “Semplificazioni”;
    • Il subappalto qualificante dopo le ultime novità introdotte dal Decreto Semplificazioni;
    • I concorrenti plurisoggettivi (ATI, consorzi ordinari, consorzi stabili, GEIE, ecc.);
    • L’avvalimento dei requisiti speciali nel nuovo Codice dei contratti: i nuovi limiti e adempimenti; il contratto di avvalimento. Criticità e questioni aperte;
    • Il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE);
    • La valutazione della documentazione amministrativa;
    • L’inversione procedimentale e l’estensione ai settori ordinari fino al 30 giugno 2023;
    • Il soccorso istruttorio nella recente giurisprudenza;
    • Il provvedimento di esclusione e ammissione e le comunicazioni ai concorrenti.
  2. I CRITERI DI AGGIUDICAZIONE E LE OFFERTE ANOMALE:
    • Il prezzo più basso;
    • L’offerta economicamente più vantaggiosa e il rapporto qualità-prezzo:
      • i criteri di valutazione;
      • la ponderazione e la trasparenza dell’iter motivazionale;
      • il RUP e la Commissione;
      • le metodologie;
    • Le Linee guida ANAC n. 2: criticità;
    • Scelta dei criteri e attribuzione dei punteggi; obbligo o facoltà di individuare sub criteri e attribuire sottopunteggi?
    • L’attribuzione dei punteggi: criteri vincolati e criteri discrezionali. Criteri particolari (ad esempio di natura soggettiva, certificazioni, ecc.): ammissibilità e limiti;
    • Le formule dell’offerta economicamente più vantaggiosa;
    • I criteri di calcolo del punteggio: in particolare, il confronto a coppie;
    • I costi del ciclo di vita;
    • La verifica del costo della manodopera e la verifica di congruità;
    • L’anomalia, fra esclusione automatica e procedimento di verifica in contraddittorio con l’operatore economico; l’obbligo di indicare i costi aziendali della sicurezza; i problemi aperti;
    • Il calcolo della soglia di anomalia e la procedura dopo le modifiche del Decreto “Sblocca-cantieri” e le interpretazioni ministeriali e giurisprudenziali;
    • L’esclusione automatica nel regime speciale del Decreto “Semplificazioni”;
    • Casi giurisprudenziali di offerte anomale: in particolare, sull’ammissibilità di giustificazioni in ordine al costo della manodopera, all’utile e alle spese generali;
    • La verifica del costo della manodopera nella recente giurisprudenza;
    • L’anomalia dell’offerta negli appalti sottosoglia;
    • Il principio di invarianza della soglia e la casistica dell’inversione procedimentale.

Print Friendly and PDF   Facebook PA360 Instagram PA360 Linkedin PA360 Youtube PA360

© Tutti i diritti riservati 2022 pa-360.it - Corsi di Formazione online per la Pubblica Amministrazione