CORSO PA360

NOVITÀ ETICA PUBBLICA CCNL FUNZIONI CENTRALI 09/05/2022: FORMAZIONE OBBLIGATORIA, OBBLIGHI DI LAVORATORI E RESPONSABILI, CODICI ETICI, CODICI DI COMPORTAMENTO, CODICE DISCIPLINARE, GESTIONE PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

 

ORARI: 9:30 - 13:30 e 14:30 - 16:30

DOCENTE: dott. MICHELE PETRONE, Esperto in Smart working e Gestione giuridica del rapporto di lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni; Direttore Scientifico e Didattico Master e Corsi di formazione frontali e a distanza con esperienza pluriennale; Project Manager; Docente PA360 Formazione online per la Pubblica Amministrazione (www.pa-360.it e corsilavoroagile.it) e EBIT Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com).

DESTINATARI: Ufficio Procedimenti disciplinari; Ufficio Legale; Direzione Amministrativa; Servizio Personale; Addetti Rilevazione Presenze/Assenze; UO Formazione; Direttori; Dirigenti; Responsabili di struttura; Posizioni organizzative; Elevate professionalità; OIV/Nuclei di Valutazione; Organismo paritetico per l’innovazione; OO.SS.; Tutto il personale contrattualizzato dell’Ente.

OBIETTIVI: Il corso offre, con specifico taglio operativo, utili indicazioni per la corretta gestione dei procedimenti disciplinari nella Pubblica Amministrazione dopo le novità introdotte dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
Per ogni singolo istituto giuridico verranno analizzate le conferme, disapplicazioni e sostituzioni rispetto alla precedente disciplina prevista dal CCNL Funzioni Centrali 12/02/2018.
In particolare, verranno commentate tutte le novità riguardanti Etica pubblica, Codici etici, obblighi dei lavoratori e dei responsabili di struttura, Codici di comportamento generale e integrativo, Codice disciplinare, procedimenti disciplinari ordinari ed accellerati (fasi, soggetti, competenze, tempi), profili di responsabilità.
Il corso è aggiornato altresì a tutte le novità in materia introdotte dagli ultimi indirizzi amministrativi (Aran, Dipartimento Funzione Pubblica, Ministero del Lavoro) e giurisprudenziali.

SPECIALE "FORMAZIONE OBBLIGATORIA": Il corso di formazione è OBBLIGATORIO per tutti i dipendenti e dirigenti di ogni Pubblica Amministrazione.
Gli Uffici Formazione devono inserire il corso all’interno dei propri piani formativi e garantire la partecipazione di tutto il personale dipendente, in adempimento del quadro normativo in tema di formazione obbligatoria di seguito riportato:

  • art. 32 CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022: “Le parti riconoscono l’importanza dell’attivazione di percorsi formativi differenziati per target di riferimento, al fine di colmare lacune di competenze rispetto ad ambiti strategici comuni a tutti i dipendenti che siano inseriti nell’ambito di appositi sistemi di accreditamento e che garantiscano alta qualificazione, tra cui interventi formativi sui temi dell’etica pubblica”;
  • art. 54, comma 7, D.Lgs 165/01 e s.m.i.: “Le pubbliche amministrazioni verificano annualmente lo stato di applicazione dei codici e organizzano attività di formazione del personale per la conoscenza e la corretta applicazione degli stessi”;
  • art. 15, comma 5, d.P.R. 16 aprile 2013, n. 62: “Al personale delle pubbliche amministrazioni sono rivolte attività formative in materia di trasparenza e integrità, che consentano ai dipendenti di conseguire una piena conoscenza dei contenuti del codice di comportamento, nonché un aggiornamento annuale e sistematico sulle misure e sulle disposizioni applicabili in tali ambiti”;
  • Delibera ANAC 19 febbraio 2020, n. 177: Linee guida in materia di Codici di comportamento delle amministrazioni pubbliche: “Prevedere per tutti i dipendenti pubblici, a prescindere dalle tipologie contrattuali (ad esempio, a tempo determinato o indeterminato) una formazione iniziale sulle regole di condotta definite nel codice di comportamento nazionale e nei codici di amministrazione”.

PROGRAMMA: (clicca qui per visualizzare)

FOCUS: Novità in tema di Etica pubblica, obblighi e procedimenti disciplinari introdotte dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
Per ogni singolo istituto giuridico verranno analizzate le conferme, disapplicazioni e sostituzioni rispetto al precedente CCNL Funzioni Centrali 12/02/2018.

   CCNL 2022 Etica

Etica pubblica. I Codici etici delle Pubbliche Amministrazioni.
La Formazione obbligatoria in tema di etica pubblica, obblighi di lavoratori e responsabili di struttura, codici di comportamento e codice disciplinare. Quadro normativo di riferimento. Modalità di erogazione della formazione obbligatoria. Possibili profili di responsabilità per le Pubbliche Amministrazioni inadempienti.
Obblighi dei dipendenti: Fonti normative di riferimento. Analisi novità CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022 e differenze con il precedente CCNL 12/02/2018. Commento puntuale dei singoli obblighi previsto dal nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro.
Il Codice di Comportamento “Generale” dei dipendenti pubblici (d.P.R. 62/2013).
Il Codice di Comportamento Integrativo di ogni singola P.A..
Il Codice Disciplinare.
Obblighi dei dirigenti e responsabili di struttura: Poteri (direttivo/organizzativo, controllo, disciplinare) del dirigente pubblico nella attività di gestione delle risorse umane: normativa di riferimento e modalità di estrinsecazione. L’obbligo di assicurare il rispetto della legge. Necessaria conoscenza degli obblighi dei propri collaboratori al fine di poter esercitare la funzione di controllo. L’obbligo di attivazione del procedimento disciplinare. Gli indirizzi della giurisprudenza di legittimità. Raccordo tra Dirigente/Responsabile di Struttura, UO Risorse Umane e Ufficio Procedimenti Disciplinari. La mancata attivazione dei procedimenti disciplinari per le infrazioni disciplinari dei dipendenti. Profili di responsabilità in caso di omesso, parziale o lacunoso controllo e/o attivazione del procedimento disciplinare, nonché di tolleranza reiterata.
Fasi del procedimento disciplinare: Fasi. Soggetti. Competenze. Modalità. Procedimenti ordinari e accellerati. Termini perentori ed ordinatori. Fattispecie di attivazione del procedimento disciplinare da parte del Responsabile di Struttura. Fattispecie di attivazione da parte dell’Ufficio per i Procedimenti disciplinari (U.P.D.). La segnalazione all’Ufficio Procedimenti disciplinari (UPD). Forma e termini di contestazione di addebito e di preavviso. Modalità di recapito della contestazione di addebito. Le memorie difensive. Il contraddittorio. Ipotesi di rinvio del contraddittorio. Audizione eventuali testimoni.
Novità 2022 Transizione di genere: identità alias. Procedimenti disciplinari.
Tipologia delle sanzioni disciplinari: Criteri per la quantificazione delle sanzioni disciplinari.
Rimprovero verbale. Censura. Multa. Sospensione dal servizio. Licenziamento (con e senza preavviso). Determinazione concordata della sanzione.

FOCUS OPERATIVO: Cosa fare, quando e come. Evitare gli errori più ricorrenti! Casi pratici.

Print Friendly and PDF   Facebook PA360 Instagram PA360 Linkedin PA360 Youtube PA360

© Tutti i diritti riservati 2022 pa-360.it - Corsi di Formazione online per la Pubblica Amministrazione