CORSO PA360

CORSO COMPLETO SUL LAVORO A DISTANZA (AGILE E DA REMOTO) DOPO IL CCNL FUNZIONI CENTRALI 09/05/2022: RELAZIONI SINDACALI, DIRITTI ED OBBLIGHI, ACCESSO, LAVORATORI FRAGILI, REQUISITI TECNOLOGICI, FORMAZIONE, ACCORDO INDIVIDUALE

 

ORARI: 9:30 - 13:30 e 14:30 - 16:30

DOCENTE: dott. MICHELE PETRONE, Esperto in Smart working e Gestione giuridica del rapporto di lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni; Direttore Scientifico e Didattico Master e Corsi di formazione frontali e a distanza con esperienza pluriennale; Project Manager; Docente PA360 Formazione online per la Pubblica Amministrazione (www.pa-360.it e corsilavoroagile.it) e EBIT Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com).

DESTINATARI: Servizio Personale; Addetti Rilevazione Presenze/Assenze; UO Formazione; Direttori; Dirigenti; Responsabili di struttura; Posizioni organizzative; Elevate professionalità; OIV/Nuclei di Valutazione; Organismo paritetico per l’innovazione; OO.SS.; Tutto il personale contrattualizzato dell’Ente.

PREMESSA: Il 31 marzo 2022 è terminato lo stato di emergenza Covid che ha caratterizzato l’ultimo biennio. In tale ampio contesto temporale sono state introdotte normative di carattere emergenziale, cui si sono avvicendate normative ordinarie, Linee guida in materia di lavoro agile nelle Pubbliche Amministrazioni, rinnovi contrattuali e discipline riguardanti i lavoratori fragili aventi carattere di specialità.
Districarsi tra regole vecchie e nuove non è sempre agevole, anzi, risulta particolarmente ostico sia ai profani che agli addetti ai lavori, atteso che alcuni vuoti normativi potrebbero creare non pochi problemi applicativi e gestionali.
Il corso intende, pertanto, fare il punto esatto della situazione ed inquadrare in maniera semplice e chiara l’attuale quadro ordinamentale, al fine di consentire ai partecipanti la gestione corretta e puntuale degli istituti giuridici applicabili ai lavoratori agili e da remoto nella Pubblica Amministrazione.

OBIETTIVI: Il corso offre, con specifico taglio operativo, utili indicazioni per la corretta gestione dei lavoratori agili e dei lavoratori da remoto dopo le novità introdotte dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
In particolare, verranno commentate tutte le novità riguardanti accesso, rotazione, orario di lavoro, rilevazione presenze, pause, buoni pasto, riposi giornalieri e settimanali, ferie, lavoro straordinario, fasce di contattabilità e di inoperabilità, diritto alla disconnessione, permessi a giorni e ad ore, dispositivi digitali, formazione, obblighi, procedimenti disciplinari, accordo individuale.

PROGRAMMA: (clicca qui per visualizzare)

FOCUS: Novità in tema di Lavoro a distanza (agile e da remoto) introdotte dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
Per ogni singolo istituto giuridico verranno analizzate le conferme, disapplicazioni e sostituzioni rispetto al precedente CCNL Funzioni Centrali 12/02/2018.

   CCNL 2022 Etica

Il lavoro a distanza nella P.A.: Fonti normative di riferimento. Differenze sostanziali e similitudini rispetto al lavoro in presenza. Le Linee guida del Dipartimento Funzione Pubblica. Il superamento dello smart working semplificato.
Disamina analitica delle novità introdotte dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
Le relazioni sindacali nel lavoro agile e da remoto.
Il lavoro agile: Definizione e principi generali. Filosofia ispiratrice e finalità. Il luogo della prestazione in modalità agile. Gli orari della prestazione in modalità agile.
Il lavoro da remoto: Definizione e principi generali. Telelavoro, coworking e lavoro decentrato da centri satellite. Filosofia ispiratrice e finalità.
Differenze tra lavoro agile e lavoro da remoto: Aspetti specifici del lavoro da remoto e differenze con il lavoro agile. Il luogo della prestazione da remoto. Gli orari della prestazione da remoto. Strategie operative per accogliere le istanze di lavoro agile o le istanze di lavoro da remoto. Il sistema dei diritti e degli obblighi dei lavoratori agili e da remoto.
Le condizionalità per lavorare in modalità agile.
I requisiti di accesso: istanza, valutazione, diniego o autorizzazione. Priorità ed aventi diritto. I soggetti esclusi dallo smart working.
Lavoratori fragili: Analisi dettagliata delle categorie soggettive aventi diritto e/o priorità al lavoro agile. Definizione di “lavoratore fragile”. Quadro normativo. Tutela speciale dei lavoratori fragili. Soggetti certificatori. Dicotomia malattia/smart working dei lavoratori fragili.
Tutte le novità riguardanti l’individuazione delle “patologie croniche con scarso compenso clinico e con particolare connotazione di gravità” introdotte dal D.M. 04/02/2022. La gestione dei lavoratori fragili indipendentemente dallo stato vaccinale. La gestione dei lavoratori fragili con contemporanea presenza di esenzione alla vaccinazione per motivi sanitari e almeno una condizione specifica. Il medico certificatore.
Requisiti organizzativi e tecnologici. La dotazione tecnologica deve essere obbligatoriamente fornita dall’Ente oppure si possono utilizzare pc ed altri strumenti informatici del dipendente? Privacy. Le condizioni minime di tutela della salute e sicurezza. Eventuale utilizzo di una utenza personale o domestica.
Criterio di rotazione lavoro in presenza/lavoro a distanza e concetto di “prevalenza”. Quanti giorni/settimane bisogna lavorare in sede e quanti da remoto? Arco temporale di riferimento e modalità di recupero di giornate lavorative in sede. Criticità e suggerimenti operativi.
Orario di lavoro e rilevazione delle presenze dei lavoratori agili. Orario di lavoro e rilevazione delle presenze dei lavoratori da remoto. Vincoli in tema di orario di lavoro per i lavoratori agili e le Pubbliche Amministrazioni. Limiti orari giornalieri e settimanali. Ipotesi di rientro anticipato in sede dei lavoratori agili.
Fasce di contattabilità e fasce di inoperabilità. Diritto alla disconnessione.
Riposi e pause dei lavoratori agili. Riposi e pause dei lavoratori da remoto. Trasferte.
Lavoro straordinario e lavoro agile. Lavoro straordinario e lavoro da remoto.
La problematica dei buoni pasto e delle indennità forfettarie per utenze per i lavoratori agili e da remoto. Spettano? Gli ultimi indirizzi amministrativi e della giurisprudenza.
Assenze dal servizio dei lavoratori agili e da remoto: Fonti normative di riferimento. Differenze sostanziali e similitudini rispetto al lavoro in presenza. Permessi giornalieri ed orari dei lavoratori agili. Permessi giornalieri ed orari dei lavoratori da remoto.
La Formazione specifica dei lavoratori agili e da remoto: Diritto/Obbligo alla Formazione per i lavoratori agili: aree e tematiche. Diritto/Obbligo alla Formazione per i lavoratori da remoto: aree e tematiche.
Etica pubblica, obblighi e procedimenti disciplinari dei lavoratori agili e da remoto: Fonti normative di riferimento. Differenze sostanziali e similitudini rispetto al lavoro in presenza. Obblighi dei lavoratori agili. Profili di responsabilità e procedimenti disciplinari dei lavoratori agili. Obblighi dei lavoratori da remoto. Profili di responsabilità e procedimenti disciplinari dei lavoratori da remoto. Le sanzioni disciplinari previste dal CCNL Funzioni Centrali 09/05/2022.
Accordo individuale di lavoro agile: Istanza del lavoratore. Situazioni di priorità. Criteri di valutazione del dirigente. Ipotesi di non autorizzazione al lavoro agile da parte del dirigente. Contenuti essenziali dell’accordo. Errori da evitare. Clausole che necessariamente devono essere presenti nell’accordo. Obiettivi. Controllo sui risultati. Ipotesi di revoca dello smart working.

FOCUS OPERATIVO: Check list relativa agli adempimenti obbligatori di tutte le P.A. - Proposta di ipotesi ragionata di accordo individuale.

Print Friendly and PDF   Facebook PA360 Instagram PA360 Linkedin PA360 Youtube PA360

© Tutti i diritti riservati 2022 pa-360.it - Corsi di Formazione online per la Pubblica Amministrazione